Archivi Blog

BAIKvimeo

altrosogno frame

da oggi BAIK è anche su Vimeo 

venite a trovarci ore pasti

Annunci

BAIKcinema vs Erwin Wurm

fiorediluglio-7

Fiore di luglio (BAIKcinema 2009)

erwin-wurm-secchio-in-testa-2

Bucket Head (Erwin Wurm)

www.artsblog.it/galleria/le-opere-di-erwin-wurm

“Gisele Kerosene” di Jan Kounen

___________________________

“Je t’aime” a Contrometraggi

contrometraggiIl cortometraggio Je t’aime di Dante Albanesi partecipa alla rassegna “Contrometraggi”, che si svolge a Terni nei giorni 30-31 gennaio e 6-7 febbraio. Le proiezioni sono previste presso la Sala blu di Palazzo Gazzoli, in via del Teatro Romano.

Je_t’aime sarà proiettato venerdì 30 gennaio.

www.asscontromano.it

“Je t’aime” al Festival Girocorto

sognoivan_2Il cortometraggio Je t’aime, realizzato da Dante Albanesi con gli alunni della Scuola Media “Carlo Crivelli” di Montefiore dell’Aso (AP), partecipa in concorso alla 4° edizione del festival Girocorto, in programma dal 24 al 27 novembre a Guidonia (Roma).

Di recente, Je t’aime ha già partecipato in concorso al prestigioso Festival Internazionale del Film di Roma. 

www.girocorto.it > scheda

guarda_il_corto

“Da solo”

_____________________________________________________________

15° Premio Bizzarri

Auditorium San Benedetto del Tronto (AP)

martedì 14 ottobre – ore 11.30

_____________________________________________________________

DA SOLO (PERIFERIE)

con Marco Luciani, Alice Arcieri

regia Dante Albanesi

Scuola Media “Cappella-Curzi” – San Benedetto del Tronto (AP)

www.youtube.it/baikcinema

guantanamera

 

________________________________________________
Yo soy un hombre sincero
De donde crece la palma
Yo soy un hombre sincero
De donde crece la palma
Y antes de morirme quiero
Echar mis versos del alma
Guantanamera, Guajira Guantanamera
Guantanamera, Guajira Guantanamera…
Mi versos es de un verde claro
Y de un carmin encendido
Mi versos es de un verde claro
y de un carmin encendido
Mi versos es un cierro herido
Que busca en el monte amparo
Guantanamera, Guajira Guantanamera Leggi il resto di questa voce

CortoperScelta _ i vincitori di CortoItalia

“Muto” di BLU e “La memoria dei cani” di Simone Massi sono i corti vincitori ex-aequo della sezione CortoItalia del festival del cinema breve CortoperScelta 2008. Lo ha deciso una Giuria composta da Gianni Quilici (Presidente), Dante Albanesi (Direttore Artistico), Peppe De Angelis (organizzazione festival) e Susanna Pellis (critico cinematografico). La premiazione si è svolta giovedì 28 agosto a Massignano (AP). Queste le motivazioni:

Per “Muto”: “Perché è un’opera splendidamente ibrida, che evade dal cinema d’animazione per farsi documento urbano, dove il disegno si fa strada attraverso muri, crepe, soffitti, botole, in una perenne ansia di sopravvivere alla propria inevitabile cancellazione, e dove ogni singola inquadratura manifesta un folle amore per il cinema.”

Per “La memoria dei cani”: “Il disegno vivido e inquieto, il movimento del viaggio aereo nella memoria e nel sogno, trascinato e tenuto sospeso dalla musica e dai silenzi, la tenerezza dell’animale e soprattutto lo sguardo doloroso e offeso del ragazzo, gli spazi aperti e quelli chiusi, gli occhi che guardano/ciguardano rendono questo racconto psicologico e affettivo ancora una volta radicato nella propria terra, tra la propria gente, vibrante e pieno di implicazioni cine-poetiche.

Il 2° Premio della sezione CortoItalia è andato a “Resistencia” di Caterina Gueli

“Perché racconta una storia di colonizzazione con leggerezza e poesia. Tutti i linguaggi concorrono a questo risultato: la voce fuori campo del protagonista, che sembra emergere dal nulla; le foto scoperte una ad una da movimenti lentissimi della cinepresa; la musica dissonante che diventa, via via che le immagini si fanno più chiare, suono della realtà.”

Il Premio del Pubblico è stato assegnato a “The Oscure Brother” di Linda Di Franco, un racconto (ispirato alla Bibbia) che rivisita l’antico archetipo di Caino e Abele, narrandoci di una famiglia distrutta dall’ossessione di un figlio per l’amore di sua madre.

CortoperScelta 2008  www.cortoperscelta.it

CortoperScelta. RAFFAELE BALDONI ricorda il fratello ENZO

CortoperScelta 2008. premiati i video di CortoMarche

“Elliott” di Postodellefragole (Ancona) e “Sotto il mio giardino” di Andrea Lodovichetti (Fano) sono i corti vincitori ex-aequo della sezione CortoMarche del festival del cinema breve CortoperScelta 2008. Lo ha deciso una Giuria composta da Gianni Quilici (Presidente, Direttore della rivista “La Linea dell’Occhio”), Dante Albanesi (Direttore Artistico), Peppe De Angelis (Organizzatore del festival), Susanna Pellis (critico cinematografico). La premiazione si è svolta martedì 26 agosto al Cinema Margherita di Cupra Marittima (AP). Queste le motivazioni: Leggi il resto di questa voce

ENZO BALDONI. il ricordo del fratello Raffaele

A quattro anni dalla sua scomparsa, una serata dedicata ad Enzo Baldoni

È stata una giornata intensa e commovente, quella vissuta lunedì 25 al Cinema Margherita di Cupra Marittima (AP) per la quarta serata del festival del cinema breve CortoperScelta, con la presenza di RAFFAELE BALDONI, fratello del giornalista ENZO BALDONI, scomparso in IRAQ nell’agosto 2004. L’incontro è stato accompagnato dalla proiezione del documentario “Enzo Baldoni. Una vittima dimenticata” di Claudio Moschin.

Raffaele Baldoni ha intrattenuto a lungo il pubblico leggendo un suo testo nel quale ha rievocato la dolorosa vicenda vissuta dal fratello e, indirettamente, dalla sua famiglia. Lunghe giornate di ansia, accompagnate dall’immobilismo della politica italiana e dal sarcasmo di tanti opinionisti e giornalisti che criticarono pesantemente l’avventura irachena di Enzo Baldoni.

“Sono quattro anni – ha detto Raffaele – che stiamo aspettando di riavere i resti di Enzo, nonostante promesse e illusioni. Chiediamo per l’ennesima volta che si faccia di tutto, anche uno sforzo finanziario se c’è bisogno, per non lasciare il corpo di Enzo in Iraq”.

Leggi il resto di questa voce

ENZO BALDONI, una vittima dimenticata

Raffaele Baldoni ospite a CortoperScelta per la proiezione di “Una vittima dimenticata”, dedicato al fratello Enzo Baldoni, giornalista scomparso in Irak nel 2004

RAFFAELE BALDONI, fratello del giornalista ENZO BALDONI, scomparso in IRAQ nel 2004, sarà ospite del festival del cinema breve CortoperScelta, lunedì 25 agosto, presso il Cinema Margherita di Cupra Marittima (AP), ore 21.30.

Per l’occasione sarà proiettato il documentario “Una vittima dimenticata”, dedicato ad Enzo Baldoni per la regia di Claudio Moschin (TSI, Televisione Svizzera Italiana).

Pressappochismo e indifferenza: è morto anche per queste ragioni Enzo Baldoni, giornalista e pubblicitario, rapito, ucciso e infine inghiottito nel nulla iracheno 4 anni fa, il 26 agosto 2004. Il suo corpo non è mai stato trovato. C’è chi dice che forse non è mai stato cercato volutamente. E la confusa situazione politica italiana poi ha fatto il resto, tra equivoci e ironie feroci. Cosicché tutti via via si sono più che mai defilati su questa vicenda. Dove è rimasta solo la famiglia Baldoni, che da quattro anni Leggi il resto di questa voce

La GEORGIA di Mikhail Kobakhidze

a CortoperScelta un omaggio al cinema di MIKHAIL KOBAKHIDZE e alla GEORGIA degli anni ’60  

Nella difficile situazione politica che l’ex repubblica sovietica della Georgia sta attraversando in queste settimane con l’invasione da parte dell’URSS, da segnalare l’omaggio che il festival del cinema breve CortoperScelta sta dedicando proprio ad uno tra i più importanti e celebrati cineasti georgiani come Mikhail Kobakhidze, tra i grandi maestri del cortometraggio di tutti i tempi.

L’omaggio di CortoperScelta prevede una retrospettiva completa dedicata al regista, con i corti “Giovane amore” (1961), “Carosello” (1963), “Le nozze” (1964), “L’ombrello” (1966), “I musicisti” (1969), fino a “En Chemin”, che Kobakhidze gira in Francia nel 2002 dopo più di trent’anni di silenzio.

Nato a Tbilisi nel 1939, Mikhail Kobakhidze è un autore atipico, che nell’arco della sua carriera ha realizzato soltanto sei corti. Nei suoi racconti brevi il cinema torna indietro di mezzo secolo, rivelando un poverismo stilistico sublime: bianco e nero, sonoro da comica muta, rivolte degli oggetti in stile surrealista, universi narrativi semplificati ai minimi termini: un ragazzo, una ragazza, una strada per inseguirsi, una stanza per amarsi. Leggi il resto di questa voce

CortoperScelta _ omaggio a Mario Monicelli e Robert Mitchum

Due cortometraggi dedicati all’attore statunitense ROBERT MITCHUM e al grande regista MARIO MONICELLI, saranno proiettati venerdì 22 agosto, ore 21.30, a Montefiore dell’Aso (AP), Polo Museale San Francesco, nell’ambito del festival del cinema breve CortoperScelta. I due corti si intitolano: Lettera d’amore a Robert Mitchum di Francesco Vaccaro e Mario di Via dei Serpenti di Claudio Moschin. Leggi il resto di questa voce

CortoperScelta _ serata 17 agosto 2008

CortoperScelta _ cambio programma

Causa inagibilità del Teatro Mercantini di Ripatransone, le serate di martedì 19 e mercoledì 20 sono rimandate a data da destinarsi. CortoperScelta riprenderà venerdì 22 agosto a Montefiore dell’Aso (AP), Polo Museale San Francesco.

Ci scusiamo con il gentile pubblico per il disguido, non dipendente da nostra volontà.

www.cortoperscelta.it

“ITALIA 2006” di Daniele Carrer

>>> prossimamente a CortoperScelta 2008 >>> www.cortoperscelta.it

____________________________________________________

La perdita di un paio di scarpe è l’inizio di una pessima giornata.

CortoperScelta su RadioTre

Lunedì 18 agosto, dalle ore 13.00 alle 13.45 circa, il festival del cinema breve CortoperScelta sarà in diretta nazionale su RadioRaiTre, all’interno della trasmissione “Aladino – Per le vie dei festival”. Saranno infatti intervistati il direttore artistico del festival Dante Albanesi e il regista Daniele Carrer, al quale CortoperScelta dedica quest’anno una retrospettiva.

Daniele Carrer è un giovane regista veneto che in pochi anni ha saputo costruirsi uno stile personalissimo, mescolando in modo originale un’amara critica sociale della società contemporanea, Leggi il resto di questa voce

a CortoperScelta torna “Cinema&Cibo”

Torna “Cinema & Cibo” a CortoperScelta, il percorso di degustazioni enogastronomiche che nell’agosto 2007 ha riscosso grandissimo successo. Due gli appuntamenti: il 17 agosto a Massignano (AP) in Piazza Garibaldi e il 23 agosto a Montefiore dell’Aso (AP), presso il Polo Museale San Francesco.

Domenica 17, a partire dalle ore 21.30, dopo la proiezione di alcuni cortometraggi in concorso, si offriranno al pubblico i migliori prodotti enogastronomici del Piceno.

L’Azienda Agricola “Ambruosi e Viscardi” di Massignano proporrà nuovi assortimenti di insalate già tagliate, abbinate con la cipolla rossa di Tropea e con un aceto balsamico di loro produzione. L’Azienda Agricola “I Sapori dei Monti” di Massignano arricchirà la sua proposta di verdure sott’olio, succhi di frutta, salse a base di verdure. Alla gelatina di vino cotto abbinata alla ricotta se ne aggiungerà Leggi il resto di questa voce

“PROMENADE” di Junichiro Ishii

>>> prossimamente a CortoperScelta 2008 >>> www.cortoperscelta.it

____________________________________________________

Le fasi della costruzione di una passerella in legno che riproduce il simbolo dell’infinito. Una metafora della costante accelerazione della società contemporanea.

Video legato all’installazione “Rue dell’Infinite” (Francia, 2007).