Eugenio De Signoribus. “Domani chissà chi saremo”

domani chissà chi saremo, quale
nome in noi consisterà
quando qualcuno a se ci chiamerà
o da distante ci additerà
come disdetti o strani

in quelle acque che superano in febbre
i loro letti ed esulando
s’incrociano e si assumono
prima in cromi incandescenti
poi in macchie spondali e via via
in vite correnti a vista e sui fondali

in quelle acque dei popoli
io, estraneo a te, ti parlerò
(così spero di te)

Eugenio De Signoribus

___________________________

è in fase di lavorazione PICENO PIETRE PAROLE

Viaggio in provincia sui versi di Eugenio de Signoribus

BAIKcinema

uscita 2014

Annunci

Pubblicato il 19 dicembre 2008, in BAIKcinema, scritture, ufficio stampa con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...