i pasoliniani del nostro tempo

Si stanno lasciando morire. Così Pier Paolo Pasolini su quei popoli che ai suoi occhi stavano rifiutando la civiltà moderna. Sacche storiche che “hanno deciso di restare quello che erano, e, così, di lasciarsi morire: come certe tribù dell’Africa […] che non vogliono avere rapporti con la nuova storia, e si lasciano estinguere relegati nei loro villaggi, fedeli a se stessi, autoescludendosi.” L’opera di Pasolini nasceva da questo conflitto fra le aspirazioni dell’uomo e il destino che la società ha scritto per lui; e il cinema che oggi può ancora dirsi “pasoliniano” rinnova tale rifiuto, sviluppando alla periferia della lingua ufficiale un dialetto non riconciliato.

Per questo, dolorosamente, radicalmente pasoliniano è uno dei capolavori invisibili dell’ultimo cinema italiano, Giro di lune tra terra e mare di Giuseppe Gaudino, magmatico itinerario surreal-neorealista lungo storia e preistoria di Pozzuoli. E pasoliniani sono anche i documentari di Gaudino come Materiali a confronto (sull’Albania disastrata del post-comunismo), con quei tempi dilatati e anti-televisivi, quelle carrellate a mano mute, accidentate, puro sguardo vagabondante che mai si fa racconto, né tanto peggio “informazione”.

Le ceneri di Pasolini sopravvivono, scottanti e intatte, in Daniele Ciprì e Franco Maresco. Totò  che visse due volte recupera con acuta filologia il sottoproletariato, il bianco e nero contrastato, le periferie sassose, la passione di Bach, i misteri scandalosi della religione e del sesso, la sacralità degli umili; si tratta però di un citazionismo beffardo, mortifero, che ci fa sentire tutto il peso di quarant’anni trascorsi invano sulla storia d’Italia. Forme e temi restano identici, ma scrutati attraverso una lente deforme che li pone ad una distanza atroce, mutando la remota tragedia in grottesco puro. Ecco perché i nuovi accattoni di Cinico Tv sono veri e propri zombi che si sono lasciati morire, un incubo postmoderno che riemerge sui nostri schermi tra pubblicità patinate e telegiornali di regime.

________________________________________

continua su https://baikcinema.wordpress.com/cinema/i-pasoliniani/

Annunci

Pubblicato il 20 settembre 2008, in scritture con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...