2 giugno 1946 – 2008

 

_____________________________________________________

La Festa della Repubblica è la principale festa nazionale civile italiana.

Il 2 giugno si ricorda il referendum istituzionale indetto a suffragio universale il 2 e 3 giugno 1946, con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo (Monarchia o Repubblica) dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 anni di regno, con 12.717.923 voti contro 10.719.284, l’Italia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati. 

Il 2 giugno è l’unica Festa Nazionale italiana. A differenza del 25 aprile (Festa della liberazione) e 1° maggio (Festa dei lavoratori), il 2 giugno celebra la nascita della nazione, in maniera simile al 14 luglio francese (anniversario della Presa della Bastiglia) e al 4 luglio statunitense (firma della dichiarazione d’indipendenza).

Dopo alcuni decenni di abbandono, la Festa della Repubblica italiana venne resa nuovamente giorno festivo nel 2000, su iniziativa del secondo governo Amato e per impulso dell’allora Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi.

Annunci

Pubblicato il 1 giugno 2008, in visioni con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...