“Remote Control” di Vito Acconci

____________________________________________________

Vito Acconci nasce nel Bronx (New York) nel 1940. Il padre (originario di L’Aquila) gli trasmette fin da piccolo una buona formazione musicale italiana (da Verdi a Puccini) e l’amore per Dante. Per molti anni la sua ambizione è diventare scrittore: studia letteratura e poesia, si laurea in Lettere al College Holy Cross di Worcester (Massachusetts) e nel 1964 consegue il Master of Fine Arts all’Università dell’Iowa.  Dopo aver lavorato come insegnante, sul finire degli anni ’70 i suoi interessi si spostano verso le arti visive e comincia a lavorare con la fotografia, il cinema, il video, il suono e la performance. Nel 1988 fonda lo Studio Acconci, dedicato allo sviluppo di progetti nei settori dell’architettura, dell’arredo e dello spazio urbano.

Le opere di Acconci sono esposte in tutto il mondo, dal MoMA di New York al Centre George Pompidou di Parigi, dalla Biennale di Venezia a Documenta 5, 6 e 7 a Kassel. Vive e lavora a Brooklyn.

_________________________________________________________

Annunci

Pubblicato il 25 maggio 2008, in visioni con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...